Sikelia 2. La Sicilia dei Bizantini. I Bizantini di Sicilia

20,00

  • Editore: Lithos (Castelvetrano)
  • Autrice: Susanna Valpreda
  • Prefazione: Santino Alessandro Cugno
  • Postfazione: Salvo Micciché
  • A cura di: Rosario M. Atria, Giuseppe L. Bonanno, Francesco S. Calcara
  • Data di Pubblicazione: 2020
  • ISBN: 9788894501728
  • Rilegatura: brossura filo refe
  • Pagine: 616
  • Formato: cm 15 x 21

Descrizione

Negli ultimi decenni le ricerche di archeologi, numismatici e storici stanno concorrendo a tracciare un nuovo e più realistico ritratto della vita in Sicilia nei tre secoli in cui fece parte dell’impero bizantino. Alla luce di una nuova storiografia che tenta di ricostruire un’epoca ancora poco nota e scarsamente compresa, basandosi non più su rigide suddivisioni cronologiche e insormontabili confini geografici, questo saggio amatoriale cerca di restituire un ritratto realistico di una società viva e pulsante dalle molteplici sfaccettature. La sfida che qui si affronta è cucire assieme, come in un variopinto patchwork, le numerose fonti allo scopo di dare risposte plausibili alle domande che da molto tempo si pongono anche studiosi autorevoli. Per esempio, qual era il ruolo della Sicilia nel complesso scenario mediterraneo e durante la progressiva trasformazione degli esarcati in temi? Che lingua si parlava nell’Isola, il greco o il latino? Chi erano e come vivevano qui i ricchi e i poveri? Gli ebrei si consideravano emarginati o erano anch’essi cittadini bizantini di Sicilia? E cosa ci facevano degli Slavi nell’Isola? Come evolsero le città, i villaggi, gli insediamenti fortificati e quelli rupestri nel corso di quel periodo? Quali architetture di questo periodo sono sopravvissute all’ingiuria degli elementi e all’incuria degli uomini? In che modo la circolazione monetaria e lo studio dei sigilli possono sopperire alla mancanza di fonti scritte nella ricostruzione di importanti eventi? Possono essere di aiuto i resti delle ceramiche di uso quotidiano nel definire la rilevanza di alcuni insediamenti e le condizioni economiche dei loro abitanti? A questi interrogativi, ma non solo, si cercherà di dare una risposta per restituire a un periodo storico controverso e spesso frainteso, in Sicilia come altrove, la sua dignità alla pari di altre epoche più famose e celebrate come quella classica o quella normanna.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.